Fiorita di Castelluccio da Maggio a Luglio

Durante il periodo estivo, nello specifico fra maggio e i primi giorni di luglio sulla Piana di Castelluccio, nei pressi di Norcia, si assiste allo spettacolo della natura che si rinnova con tutta la sua forza; che ripropone con vigore la bella stagione sconfiggendo il freddo inverno. La fiorita con i suoi sgargianti colori in questo periodo va ad interrompere la monocromia del verde dei pascoli che caratterizzano l’altopiano, lungo il Piano Grande, il Piano Piccolo e il Pian Perduto, per una superficie di 15 km^2 nascono una moltitudine di variopinti fiori; come violette, genzianelle, papaveri, ranuncoli, trifogli, asfodeli e ranuncoli. La festa della fioritura cade nella terza e nell’ultima domenica di giugno. Queste date non ne danno una datazione precisa alla fioritura, perché lo sbocciare dei fiori dipende solo dalle volontà di madre natura e dal clima.
Lungo la piana in questo periodo è possibile fare delle bellissime escursioni di trekking e lunghe passaggiete a cavallo immersi nella rigogliosa natura dell’Umbria.