Mercato delle Gaite dal 15 al 25 Giugno 2017, Bevagna

Il Mercato delle Gaite è la manifestazione più nota di Bevagna, che si svolge nell’ultima settimana di Giugno.
L’ispirazione nasce dalla divisione che il borgo aveva un tempo in quattro gaite o quartieri, nel periodo medievale. I nomi sono presi dalle quattro chiese all’interno del paese: S. Giovanni (oggi S. Michleangelo), Sancta Maria Filiorum Comitis, San Pietro e San Giorgio.
Lo scopo è quello di ricostruire fedelmente la vita quotidiana dei bevanati nel periodo dal 1250 al 1350. Le strade si popolano di gente in abiti d’epoca, le antiche botteghe medievali riaprono le loro porte, ed anche i piatti offerti seguono la tradizione.
Intorno alla manifestazione c’è anche una sana competizione che si concretizza in quattro gare: gara del mercato, gara dei mestieri, gara gastronomica e di tiro con l’arco. Nell’ultimo giorno viene assegnato il Palio della Vittoria, in seguito ad un punteggio assegnato da esperi nei vari campi. Sicuramente il momento più significativo è durante i giorni del mercato che si svolge nei quattro quartieri. Ogni Gaita, pur rispettando la storia, ha voluto dare un tocco personale, passando da prodotti locali fino al coinvolgimento di artigiani. All’interno del mercato è possibile trovare anche mestieri medievali che seguono le antiche tecniche di lavorazione e produzione.
Nelle ultime edizioni, aumentano anche gli incontri sui temi non solo culturale e religioso ma anche di musica, teatro e danza.