Lago Trasimeno

Il Lago Trasimeno, perla dell’Umbria, è per estensione il terzo lago d’Italia, e lo stesso con le sue cittadine vicine si presta ad una visita giornaliera.

Lungo il perimetro del lago si affacciano le cittadine di Castiglione del Lago, Passignano sul Trasimeno, San Feliciano e Tuoro.

Da una di queste cittadine ci si imbarca per le isole del lago, delle tre solo due sono visitabili.

La più grande, l’Isola Polvese, con una superfice di circa 70 etteri, è visitabile dal 1995 dalle sue coste si gode di una visita eccezionale ed e possibile visitare la Rocca e la Chiesa di San Giuliano.

L’Isola Maggiore, l’unica ancora abitata, sulla quale oltre a godere dei bellissimi scorci, ed avere un contatto diretto con la natura del lago, offre la visita del bellissimo borghetto; in particolare è possibile visitare un luogo caro a San Francesco d’Assisi, con l’omonima cappella a lui dedicata e altri luoghi di natura religiosa-spirituale.

L’Isola Minore, non è visitabile poichè privata, si presenta quasi incontaminata e ha al suo interno una ricca diversità di flora e fauna.

Senz’altro da visitare sulle sponde del lago sono le cittadine di Passignano sul Trasimeno e Castione del Lago.

Entrambi di borghi, di origine medievale, sono perfettamente conservati ed offrono al turista dei bellissimi scorci; all’interno della cittadine sono presenti dei ristorantini tipici dove è possibile assaggiare le specialità del luogo, a base del pesce delle acque del Trasimeno.

Il Lago Trasimeno, perla dell’Umbria, è per estensione il terzo lago d’Italia, e lo stesso con le sue cittadine vicine si presta ad una visita giornaliera.

Lungo il perimetro del lago si affacciano le cittadine di Castiglione del Lago, Passignano sul Trasimeno, San Feliciano e Tuoro.

Da una di queste cittadine ci si imbarca per le isole del lago, delle tre solo due sono visitabili.

La più grande, l’Isola Polvese, con una superfice di circa 70 etteri, è visitabile dal 1995 dalle sue coste si gode di una visita eccezionale ed e possibile visitare la Rocca e la Chiesa di San Giuliano.

L’Isola Maggiore, l’unica ancora abitata, sulla quale oltre a godere dei bellissimi scorci, ed avere un contatto diretto con la natura del lago, offre la visita del bellissimo borghetto; in particolare è possibile visitare un luogo caro a San Francesco d’Assisi, con l’omonima cappella a lui dedicata e altri luoghi di natura religiosa-spirituale.

L’Isola Minore, non è visitabile poichè privata, si presenta quasi incontaminata e ha al suo interno una ricca diversità di flora e fauna.

Senz’altro da visitare sulle sponde del lago sono le cittadine di Passignano sul Trasimeno e Castione del Lago.

Entrambi di borghi, di origine medievale, sono perfettamente conservati ed offrono al turista dei bellissimi scorci; all’interno della cittadine sono presenti dei ristorantini tipici dove è possibile assaggiare le specialità del luogo, a base del pesce delle acque del Trasimeno.