Cantine Aperte 27-28 Maggio 2017

Cantine Aperte è l’appuntamento enoturistico più famoso in tutta Italia che coinvolge  le cantine che fanno parte del Movimento del Turismo del Vino. L’evento nasce nel 1993 da Magda Antonioli e Donatella Cinelli Colombini, con lo scopo di far conoscere agli appassionati di vino o chi semplicemente desiderava passare una giornata diversa dal solito, come nasce il prodotto che si trova sulle nostre tavole tanto che lo slogan dei primi anni era “Vedi cosa Bevi”. In questo modo la cantina da luogo off limits, diventa non solo luogo di produzione, ma meta piacevole di visita, e di risorsa per il territorio. Oltre ad assaggiare vini, acquistarli, è possibile entrare nelle cantine per capirne i processi e la lavorazione.

Tra le varie cantine ce ne sono anche alcune in Umbria dove possiamo individuare alcuni vini Docg nelle zone di Montefalco e Torgiano; mentre i Doc nelle zone di Assisi, Colli Altotiberini, i Colli del Trasimeno, Colli Martani, Colli Perugini, Orvieto, Spoleto, Montefalco, Todi e Torgiano. A Montefalco e nei comuni circostanti, sarà possibile assaggiare il Sagrantino Docg che contribuisce ai vari meriti acquisiti dall’Umbria come produttrice di vini pregiati. Questa manifestazione è anche l’occasione per potersi recare alla Tenuta Castelbuono ed ammirare “Il Carapace” di Arnaldo Pomodoro.

Cantine Aperte è la festa di un giorno che ha cambiato la quotidianità del vino sia per il produttore che per il consumatore.